Brilla il red carpet del Festival di Cannes 2021

Finalmente torna in presenza il Festival del Cinema di Cannes in questo caldo luglio 2021. Tornano a sfilare  sulla celebre Croisette, i protagonisti del cinema mondiale e, soprattutto il loro look e outif da capogiro, che incantano i presenti e di cui si era sentita la grande mancanza.

74° Festival del cinema di Cannes locandina

Il glamour, la preziosità, l'unicità di abiti che spaziano dal blasonato  ma sempre attuale nero, al bianco e nero di gran moda, al candore totale per poi invece virare nel colore assoluto (giallo su tutti, ma anche viola...), in  una profusione di spacchi, scolli vertiginosi, piume, pizzi ed effetti vedo non vedo. Look che talvolta non hanno proprio donato a tutte ma che,  sicuramente,  saranno ricordati per il loro impatto scenico, così come rughe e capelli grigi e bianchi che sono "andati per la maggiore", forse dovuti anche al lungo periodo di lockdown forzato.

74° festival di Cannes il red carpet in bianco e nero

Il Festival è da sempre una competizione, non solo cinematografica, ma di abiti e di gioielli da gran sera e di lusso, dove normalmente il Made in Italy fa la parte del leone.

E' ben noto che un bell'abito trova il giusto complemento negli accessori preziosi, nel caso di Cannes è una vera e propria lotta tra le grandi Maison di Alta Gioielleria, che fanno letteralmente a gara per far sfoggiare una loro preziosissima creazione alla protagonista di turno, per regalarle un red carpet da diva.

74° Festival di Cannes red carpet colorato

Quest'anno la Croisette è stata letteralmente accecata dai bagliori dei diamanti delle creazioni di Boucheron, Bulgari, Chanel, Chopard, e Pomellato che hanno reso anche gli abiti più "normali" scintillanti.

Sontuose collane, orecchini a pioggia, collarini rigidi e bracciali imperiali sono un must have a cui nessuna ha saputo e voluto rinunciare, carichi di rubini, smeraldi e chi più ne ha più ne metta!

Un ritorno ad una ritrovata fastosità e ad un invidiabile lusso da capogiro, di cui la pandemia ci aveva reso tristemente orfani!

Accessori quindi che tornano ad essere protagonisti indiscussi di qualsiasi look, ma che non sono certo alla portata di tutti.

74° Festival di Cannes collane e alta gioielleria sul red carpet

Lisa Tibaldi Grassi da sempre crede nel potere dell'accessorio, capace di rendere unico qualsiasi tipo di abbigliamento, da giorno o da sera, senza nessun tipo di distinzione. Per questo motivo ha arricchito la sua linea di Alta Bigiotteria Lisa Tibaldi Terra Mia, nella serie  "Square",  con nuove creazioni, a tiratura limitata, che hanno il loro punto di forza  nell'originalità, nelle dimensioni più importanti e nella loro spettacolarità.

Lisa Tibaldi Terra Mia blog news notizie Alta Bigiotteria Collection indossata

Troverete quindi una vera e propria parure formata da orecchini corti quadrati pendenti, abbinati ad un anello "importante" quadrato e ad uno spettacolare collarino rigido impreziosito da ben tre elementi quadrati.

Mentre per chi vuole osare ancora di più: orecchini lunghi formati da ben due elementi quadrati di misure differenti ed in pendant la collana con gli stessi due elementi. Tutti da portare singolarmente o all together, realizzati in metalli pregiati e in foglie di Stramma double face, in versione Gold. 

Perché un accessorio prezioso veste e rende assolutamente unico qualsiasi outfit, anche il più rigoroso, perché ogni donna, ogni giorno possa essere splendente come una diva da red carpet.

 

Lisa Tibaldi Terra Mia Bijoux collection

 

 

 

 

 

lascia un commento