PCTO: percorsi per far crescere risorse ed imprese

In molti si chiederanno ma cos'è il PCTO, tranquilli non è né una nuova malattia né un medicinale, è più semplicemente la sigla che indica  i "Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento", meglio conosciuti in precedenza  come  Alternanza Scuola-Lavoro, che coinvolgono gli studenti dell'ultimo triennio degli Istituti tecnici e professionali, ora allargati anche ai licei.

Lo scopo del PCTO è quello di dare agli studenti la possibilità di sviluppare competenze interdisciplinari, a prescindere dal tipo di esperienza, affinché essi possano imparare a conoscersi, capire qual è il ramo lavorativo più adatto alle loro attitudini e fare così una scelta più consapevole quando si tratterà di iniziare una carriera o scegliere l’università in cui continuare il percorso di studi.

PCTO logo ufficiale

 

Non è un caso che in molti settori le sinergie tra Imprese e Istituti superiori o Università siano sempre più frequenti, vista l'evoluzione rapidissima del mercato del lavoro, soprattutto in questo periodo pandemico.

In questa situazione attuale di grande fermento ed innovazione, il settore del Fashion non è certo fermo a guardare e molti sono i brand che hanno deciso di aprile le loro porte al PCTO (tra gli ultimi Guess, e top brand da Dior, a Chanel e Prada).

Anche il luxury brand Lisa Tibaldi Terra Mia, dalla sua fondazione nel 2018, si  è dedicato allo sviluppo di progetti che hanno visto protagonisti oltre 200 giovani di vari Istituti Professionali della provincia di Latina e di Frosinone, coadiuvato dal sostegno della Camera di Commercio di Frosinone e Latina.

PCTO percorsi di Lisa TIbaldi Terra Mia per il 2021

 

Esperienze di tirocinio lavorativo che spaziano dal  fashion "in senso stretto", alla comunicazione sia classica che digitale,  al marketing internazionale.

Quest'anno ai percorsi con gli Istituti Superiori si è aggiunta una  collaborazione con  l'Università Unicas di Cassino e Lazio Meridionale, per stage di valenza internazionale, mirati agli studenti della Facoltà di  Lingue Moderne e Mediazione Culturale

Unicas presenta tirocinio formativo con Lisa Tibaldi Terra Mia

Lisa Tibaldi Grassi, ha affiancato alla sua trentennale carriera di fashion designer anche quella di tutor aziendale, perché come la stessa ha dichiarato:  "Credo fortemente nell'importanza di un dialogo sempre attivo tra Enti formatori ed Imprese per avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro. Utile anche alle aziende per iniziare ad individuare eventuali risorse da inserire nel proprio organico, laddove ve ne sia necessità.

Soprattutto credo nell'importanza di formare e sviluppare nuovi skill professionali, al passo con i tempi e le tecnologie,  che siano in grado di integrarsi nelle nuove e complesse realtà produttive del territorio locale nel quale operiamo e lavoriamo, e da questa esigenza è nata la sinergia con l'Università di Cassino; perché credo fortemente nella forza produttiva del mio territorio, che mi ha dato le radici e che ora mi accoglie come imprenditrice".

#AmolamiaTerra 

 

 

1 comment

Sandra

Condivido pienamente ogni parola…
Il dialogo tra imprese e l’istituzione scolastica è la strada da percorrere…

Leave a comment