#AmolamiaTerra Storie di Uomini ispirati ed ispiranti: Pasquale Mattej

E' un sentimento profondo quello che lega ogni uomo alle proprie radici, che spesso supera la frontiera territoriale e temporale. All'amore viscerale per la nostra Terra Aurunca,  sono dedicate le opere di uno dei suoi più emeriti rappresentanti:  Pasquale Mattej.

Nato a Formia nel 1813 dalla famiglia dei Baroni Mattej, fu uomo colto e poliedrico. Archeologo, pittore, storiografo, giornalista, letterato, trascorse la vita tra ricerche, studi e pubblicazioni in particolare sul territorio aurunco tra Formia, Ponza, Ventotene e Scauri. Suoi i numerosi articoli sulla rivista dell'epoca "Poliorama Pittoresco" con descrizione appassionate ed approfondite sulla storia e la conformazione di questi luoghi affascinati ed incantati; ma anche testimonianze importanti sulla cultura popolare dell'epoca. I suoi bozzetti sulle acconciature e sui gioielli delle popolane dell'epoca sono custoditi, unitamente ad alcuni manoscritti, carte geografiche ed altri schizzi sui ritrovamenti di opere romane, nella Biblioteca Vallicelliana in Roma e sono ancora oggi oggetto di studio ed approfondimento.

Pasquale Mattej studi acconciature popolari femminili dell'epoca

"Uomo appassionato e attento conoscitore della storia dei nostri luoghi, rappresenta un patrimonio importante della nostra Terra ed una grande fonte di ispirazione" ha commentato Lisa Tibaldi Grassi spiegando il sodalizio venutosi a creare tra la stilista e l'evento"Rapsodie al Parco" del  prossimo 25 Agosto organizzato dal Parco Riviera di Ulisse  ed ospitato nella suggestiva area archeologica di Gianola a Formia

Locandina ufficiale "Rapsodie al Parco" con Lisa TIbaldi Grassi

#AmolamiaTerra è certamente il sentimento che ha ispirato allora Pasquale Mattej nella ricerca di una narrazione storica puntuale e fedele della sua Terra d'origine.
#AmolamiaTerra è il sentimento che ispira oggi il brand Lisa Tibaldi Terra Mia nella creazione delle sue collezioni, fortemente territoriali, di Accessori moda Donna ecosostenibili, ecco spiegata la ragione della liaison!

 Lisa Tibaldi Terra Mia Blog News AmolamiaTerra

lascia un commento