Body Positive: imperfetto è bello, impariamo a valorizzarlo!

La società moderna è la società dell'apparire, dove siamo bombardati quotidianamente da canoni estetici da seguire, da invidiare, da emulare.
Vanessa Incontrada nuda sulla copertina di Vanity Fair e Arisa nel suo post sui social riportano alla ribalta la filosofia per cui bisogna accettarsi così come siamo, anche se imperfette, perché anche “imperfetto è bello”.
Lisa TIbaldi Terra Mia Blog News Vanessa Incontrada su Vanity Fair e Arisa sui social con il #Bodypositive il
Durante le appena concluse Fashion Week, la modella Ashley Graham velatamente vestita sulla passerella di Fendi, o Precious Lee su quella di Versace, hanno rappresentato il trionfo dell'inclusività, dello sdoganamento di nuovi canoni di bellezza.
Lisa Tibaldi Terra Mia Blog News #Bodypositive nelle fashion week da Fendi e Versace modelle curvy in passerella
Senza essere ossessionati dal corpo, una vera e propria battaglia contro il body shaming, ovvero ogni forma di bullismo contro il corpo e le sue forme, così sempre tristemente in auge.
Per saper accettare i propri difetti e, anzi, valorizzarli e trasformarli in un vero e proprio carattere distintivo personale ci vuole carattere e, soprattutto,  tanta autoironia, un po' come Mafalda (il cui ideatore Quino è recentemente scomparso) che riesce con poche battute a farci sorridere e riflettere.
Lisa Tibaldi Terra Mia Blog News #Bodypositive Mafalda ed il fisico

Ma come riuscire in pratica a valorizzare la nostra fisicità? Seguendo i consigli della stilista Lisa Tibaldi Grassi, che,  in merito,  ha realizzato una serie di tutorial sul suo canale youtube Lisa TIbaldi , con i quali, si possono raggiungere ottimi risultati,  tenendo a mente alcuni principi fondamentali,  mentre scegliamo il nostro outfit:

  • in base alla propria conformazione (e non parliamo necessariamente di taglia) ci sono linee e modelli più adatti su cui puntare;
  • importantissima la scelta del colore che da solo può aiutare sensibilmente a valorizzare occhi, incarnato e colore di capelli;
  • la scelta dell'Accessorio è determinante per imprimere carattere ad un outfit e spesso ci aiuta a creare un "focus point" , a mettere in risalto una zona per noi strategica, distraendo da altro.
Tra i Bijoux:  indossiamo un orecchino importante se vogliamo mantenere l'attenzione al viso, una collana con ciondolo se viceversa esaltiamo il décolleté, bracciale o anello sono utili per creare attrazione verso le mani, ma anche un Foulard può rivelarsi utile sia indossato (al collo, in vita come cintura, sui capelli) e soprattutto come complemento di un accessorio: ad esempio come ornamento per "modernizzare" una borsa e renderla più originale, creando un intreccio  movimentato di tessuto e colori. 

Lisa Tibaldi Terra Mia blog news Accessori moda ecosostenibile Made in Italy Luxury brand

 Perché un look sia davvero di successo però, continua la designer sud pontina, ci deve essere Armonia: il nostro outfit deve rispettare ed esaltare la nostra fisicità, ma soprattutto deve farci sentire a nostro agio, rispettando nel contempo il nostro carattere e la nostra personalità.

Perché non esistono i “body” ma solo le persone!!!

2 commenti

bkUiSmEfpVMqr

LJrdbwaRsNUhZB

DcopqNHIPMQTKWuG

pYGDOtqM

lascia un commento