Dall'Effimero al Primario - La Moda al tempo del Coronavirus

La Moda è il simbolo dell'Effimero per antonomasia. Con le sue stagionalità, i suoi umori, i suoi capricci, per molti rappresenta il vacuo ed il superfluo.
Questo "superfluo" vale per l'Italia circa 71,7 Miliardi all'anno e coinvolge realtà produttive molto diverse tra loro: da poli industriali a piccole botteghe artigiane. Elementi unificatori di un Italian Fashion System così disomogeneo sono: la capacità creativa, la versatilità, la qualità delle produzioni che hanno fatto del Made in Italy un'eccellenza nel mondo.
Lisa Tibaldi Terra MIa Blog News La Moda al Tempo del Coronavirus Made in Italy
Oggi forse la Versatilità è la dote che più rappresenta il Sistema Moda Italiano. In un momento come questo, dove l'Emergenza Covid-19 ha destabilizzato il nostro Paese in maniera violenta, ecco che l'Effimero diventa Primario con la capacità di cambiare, adattarsi brevemente a nuove esigenze.
@GiorgioArmani converte i suoi stabilimenti italiani per produzione di camici medici monouso. Lisa TIbaldi Twerra Mia Blog News
Convertire è la parola d'ordine. Uno per tutti il nostro Re Giorgio che sta convertendo i suoi stabilimenti italiani per la produzione di camici medici monouso, ma anche Scervino, Prada, Gucci e altre realtà più piccole  che non possono contare sul clamore mediatico delle loro scelte, ma che comunque le hanno fatte e condivise per il bene del Paese.
Lisa Tibaldi terra Mia la moda al tempo del Coronavirus Emergenza Covid-19 La Moda produce materiale sanitario
A supporto della filiera, con l'importante compito di organizzare e coordinare le piccole e medie realtà produttive italiane, CNA Federmoda, insieme al altri partner del Sistema Moda, hanno creato il Progetto Filiera Moda per l'Italia - Emergenza Covid-19: una rete di imprese per la produzione di materiale sanitario, dai dispositivi medici, a materiale ad uso della collettività.
Anche Lisa Tibaldi Terra Mia, la start up sudpontina di Accessori Moda  di Alto Artigianato, ha aderito all'importante iniziativa di CNA Federmoda Latina e, a breve, inizierà la produzione delle mascherine filtranti tipo chirurgico monouso, di cui all'articolo 16 comma 2 del decreto "Curaitalia".
Lisa Tibaldi Terra Mia produrrà mascherine filtranti tipo chirurgico monouso di cui art. 16 comma 2 decreto "CuraItalia"
Se ognuno di noi farà la sua parte in questa guerra contro un nemico invisibile,  per molti anche solo restando a casa, riusciremo a vincere, consapevoli di essere stati protagonisti e testimoni di una pagina di storia che non ha precedenti.
Con l'orgoglio di esserci riusciti, perché, ispirandoci ad un Hastag lanciato da Alta Roma

#IOSONOMADEINITALY

LisaTiIbaldi Terra Mia Blog News La Moda al tempo del Coronavirus #Andràtuttobene Italia che non si ferma

lascia un commento